Scuole statali dell’infanzia, primarie, secondarie ed artistiche, istituzioni educative e scuole speciali, nonché ogni altro tipo di scuola statale

LE NOSTRE PROPOSTE

 

  • ABROGARE LA LEGGE N. 107/2015 SULLA C.D. “BUONA SCUOLA”
  • DARE UN RUOLO DIVERSO AL DIRIGENTE SCOLASTICO;
  • INCREMENTO MENSILE MINIMO DI € 250,00 E MASSIMO DI € 350,00 PER TUTTI I COMPARTI DEL PUBBLICO IMPIEGO;
  • EQUIPARARE IL PERSONALE PRECARIO A QUELLO DI RUOLO IN TUTTI GLI ASPETTI NORMATIVI ED ECONOMICI E VALUTARE PER INTERO, ECONOMICAMENTE E GIURIDICAMENTE, IL SERVIZIO PRE-RUOLO;
  • GARANTIRE LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA, GRATUITA, LIBERA E IN ORARIO DI SERVIZIO, PREVEDENDO UN MONTE ORE PER LA FORMAZIONE AUTONOMA;
  • GARANTIRE L’ADEGUAMENTO STIPENDIALE AL TITOLO DI STUDIO RICHIESTO PER L’ACCESSO ALLA PROFESSIONE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE DIVERSE FIGURE DI PERSONALE ATA E AI DOCENTI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E DELLA SCUOLA PRIMARIA, I QUALI RISULTANO ANCORA INQUADRATI COME DIPENDENTI DI CONCETTO (DIPLOMATI), PUR ESSENDO GIÀ DAL 2001-2002 SLA LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA IL TITOLO DI STUDIO DI ACCESSO;